STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
21 cm di cazzoLa cinesinaricordi d'estateil compleanno di giuliaLe tre professoresse. La professoressa di chimica.La ragazza delle pulizieLa voglia nascosta di FrancescaUna sera di settembre
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

O mia dolce cuginetta...(Parte 3)
Scritta da: El Emperador (5)

I seguenti giorni tra me e mia cugina Anna passarono cosi',tra belle inculate,baci appassionati,leccate della sua fica depilata,fantastiche spagnole e pompini in cui mia cugina diventava sempre piu' competente...

Parlavamo spesso di cio'che stavamo facendo in quei giorni e mia cugina mi confido' cio' che in effetti avevo intuito da tempo.
Lei,durante quella vacanza,aveva fatto molte cose per la prima volta...
Prima di me infatti non l'aveva mai preso nel culo,non aveva mai succhiato cazzi,non aveva mai fatto una doccia insieme ad un uomo e non si era mai fatta leccare la passerina da nessuno! ..Tutto cio' era molto strano perche' mia cugina,nonostante fosse molto porca e vogliosa,aveva una scarsissima esperienza sessuale...Dovevo pensarci io finalmente a farla godere un bel po'!

Dopo una settimana circa dal mio arrivo,io e mia cugina ci preparavamo per uscire la sera...iniziammo a vestirci e lei indosso' un bel toppino scollato che le metteva in mostra le sue immense tette e sotto dei jeans attillatissimi che le mettavano in risalto il suo bel culo con ai piedi degli stivali con un tacco esagerato...Io a quella vista non ce la feci a resistere e,spinto da una passione sfrenata,iniziai a baciare Anna in bocca,sul resto del viso,sul collo...rapidamente le tolsi il top e cominciai a tastarle le tette con vigore...Le sfilai anche i jeans ed Anna rimase con addosso solo mutandine di colore celeste chiaro trasparente,reggiseno in coordinato e stivaletti...Mia cugina era davvero supersexy conciata cosi'!!!

Il cazzo mi divento' in pratica una spranga tostissima ed inamovibile...Persi completamente il controllo,liberai il mio cazzo,girai mia cugina e inizia ad incularla con lei che portava ancora le mutandine,in modo veemente e senza alcun limite...Spingevo sempre piu' violentemente,con il mio cazzo,le sue mutandine all'interno del suo buco posteriore...E'difficile sentire una donna gridare cosi' tanto come mia cugina quella volta...Continuavo a spingere con potenza e velocita',insultando Anna nel frattempo con tutti gli epiteti possibili:”Puttana!..Troia!..Zoccola!..Ti piace troppo prenderlo nel culetto,eh?”...Dopo un po' venni sulle sue mutandine,le quali ormai erano ben dentro il suo ano...

Tutti sudati ed accaldati,rimanemmo avvinghiati ancora per qualche secondo,dopodiche' io mi alzai,sfilai le mutandine a mia cugina,gliele porsi vicino al viso e le ordinai di assaggiarle...Anna acconsenti' immediatamente e comincio' a leccare quelle mutandine sporchissime di sperma,umori della sua vagina e sapore del suo culo...Questo mix di gusti evidentemente le piacque molto dato che continuo' ad assaggiare eccitata i suoi slip per alcuni minuti di seguito...Io glielo feci notare e lei mi rispose maliziosamente:”Sai,mi piace leccare...”

Io,a quel punto,le tolsi gli stivali,li alzai e dissi a mia cugina di leccare anche quelli se era capace...Mia cugina subito inizio' a leccare i suoi stessi stivaletti,sia all'interno che all'esterno,con una faccia da porca che e' impossibile descrivere a parole...Si stava rivelando sempre piu' troia la mia cuginetta ed io percio' decisi di andare oltre:le tolsi l'unico indumento che ancora indossava,il reggipetto,ed incominciai a parparla con decisione ed a morderle i capezzoli con un certo impeto...dopodiche' presi uno dei suoi elastici per capelli e schiaffeggai le sue tette con quest'oggetto in modo piuttosto violento...Anna nel frattempo prese a masturbarsi in modo scomposto ed esagerato infilandosi piu' di un dito dentro...

Quando vidi le sue tette troppo arrossate ed i suoi capezzoli troppo provati,decisi di fermarmi con quella zona e di passare oltre...Chiesi a mia cugina di prendere quelle dita che si stava infilando nella fica e di cambiare buco di destinazione:”Quelle dita li' devi infilartele nel culo!”,le feci.
“Cosi',bravissima!”..”Adesso leccale!”...Mia cugina esegui' e le lecco' le sue dita saporose di culo...

Anna continuo' un po' cosi' ed in seguito io le dissi:”Hey,amore,devo fare pipi'..”
E lei:”Ok,vai in bagno.Continuiamo dopo.”
Io:”No stella,io voglio pisciarti in bocca!!!Stasera tu sei la mia schiavetta personale!”

Non sapevo sinceramente come avrebbe reagito mia cugina alle mie parole,ma lei invece si calo' alla perfezione nella parte della schiava ed immediamente si ingiocchio' e mi supplico' di pisciarle in bocca.
Io misi il cazzo nella sua boccuccia e iniziai a pisciare...Mia cugina bevve ed ingoio' tutto,fino all'ultima goccia ed ho una volta terminato si lecco' anche le labbra in modo molto provocante...Mamma mia che porca!

Allora Anna mi disse:”Sai,anch'io devo fare pipi'...”
“Ok”,le risposi io,”aspetta solo un secondo...”
Mi girai,presi un bicchiere di plastica e le dissi:”Falla qui!”
Mia cugina riempi' il bicchiere di pipi',io lo afferrai,poi glielo porsi a lei e le dissi:”Tieni tesoro,e' tutto tuo...fammi vedere quanto sei perversa...Stupiscimi!”

Anna inzuppo' la mano sinistra nel bicchiere e comincio' a spalmarsi con le dita la sua stessa pipi' su tutto il suo corpo...Dopo un po' anch'io misi le mie dita nel bicchiere e gliele infilai nella sua bocca...Lei succhiava le mie dita bagnate con la sua pipi' ed era davvero eccitata!..Dopo infilai le stesse dita all'interno del suo ano e percio' le mie dita facevano il seguente percorso:
Bicchiere con la pipi' di mia cugina>>>Culo di mia cugina>>>Bocca di mia cugina

Anna si stava davvero rivelando una puttana come poche e tutto cio' mi piaceva molto.

Rimanemmo un po' a giocare cosi',poi quando mi stancai ordinai a mia cugina di prendere il bicchiere in mano e di bere tutta la rimanenza della sua pipi'...Anna ovviamente esegui' il mio ordine ed io le dissi compiaciuto:”Avevi proprio sete stasera,eh puttana?”...Lei acconsenti' ed aspettava vogliosa le mie mosse successive.

Io a quel punto le dissi di mettersi a 90°...Lei fece come avevo detto.
Il suo culetto voglioso in quella posizione sembrava chiedere solo di essere usato e strausato...Io allora presi a schiffeggiarlo con le mani...prima leggermente,ma dopo in modo sempre piu' forte e violento...Dopo qualche minuto di potenti pacche sul culo,io mi voltai ed afferrai il primo oggetto che mi trovai per le mani:Un bel magazine di gossip che mia cugina aveva acquistato la mattina.
Presi a percuotere il culo di Anna anche con il giornale in modo sempre piu' violento...Anche se mia cugina si era comportata molto bene in quei giorni,io volevo punirla lo stesso e sculacciarla a piu' non posso...dopotutto stava facendo la mia schiavetta per quella sera!..Mano a mano mi allargai colpendole anche la schiena e le gambe...continuavo sempre piu' forte fino a che sentii la vocina di mia cugina:”Basta,basta...mi stai facendo male adesso...fermati qui...”

Io ovviamente mi bloccai immediamente con le sculacciate,ma il fatto era che il mio cazzo era nuovamente diventato enorme ed in qualche modo dovevo farlo sfogare,o no?

Dissi allora a mia cugina di inginocchiarsi e di prendermelo in bocca...Mia cugina era esausta ma esegui' lo stesso e mi fece un fantastico pompino,davvero professionale!..Quando stavo per venire,sfilai il mio cazzo dalla bocca di Anna e schizzai sul pavimento...Mia cugina a quella scena obietto' dicendomi che voleva farsi venire in bocca o almeno sul viso...Io le risposi allora:”Se vuoi la mia squisita crema che ti piace cosi' tanto,beh,sta li'...sul pavimento...abbassati e leccala!”

Mia cugina per l'ennesima volta esegui' i miei ordini come una cagna in calore,leccando il mio sperma da terra e pulendo tutto il pavimento come un'ottima aspirapolvere...


Dopo questa piccola e breve,ma intensissima esperienza di sottomissione,entrambi ci sedemmo e ci vestimmo,uscendo poco dopo in modo tranquillo e rilassato.


Durante l'uscita chiesi a mia cugina se fosse soddisfatta di quello che avevamo fatto poco prima,a casa.Lei mi rispose:”Si'...e' tutto molto eccitante quello che stiamo facendo,pero' mi manca qualcosa...”
Io:”Che cosa,stellina?”
Lei:”Non te lo dico stasera...ne parliamo un'altra volta...”
Io decisi di non insistere piu' di tanto,procrastinai l'argomento in essere e cambiai discorso.
Comunque gia' pensavo di aver capito cosa mancasse a mia cugina per essere pienamente appagata e soddisfatta.


(fine terza parte)


Se volete eccitarvi ancora di piu' vistitate il mio blog:
http://www.immagini-sexy.blogspot.com/

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 9): 5.67 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10