Nota bene: la sezione "Commenti" del sito storieporno.com non moderata. Per le segnalazioni di abuso, preghiamo l'utenza di utilizzare l'apposito link in basso ad ogni annuncio. Provvederemo ad eliminare quanto prima ogni commento oggetto di segalazione.

Tutti i commenti della storia: Anna
Inserisci nick:
Inserisci commento:
Nick   GoldenTabs
Data: 07-01-2018 20:38
Commento: uXBbVE https://goldentabs.com/
Segnala abusi all'amministratore
Nick   ciupaaaaaaaaaaaa
Data: 10-04-2011 19:46
Commento: cazzate solo cazzate impikatevi e bruciatevi falliti
Segnala abusi all'amministratore
Nick   anonimo
Data: 16-11-2010 06:32
Commento: mi hai fatto eccitare complimenti
Segnala abusi all'amministratore
Nick   XYY
Data: 06-10-2010 18:02
Commento: Bamby datti fuoco.
Segnala abusi all'amministratore
Nick   Angelica
Data: 05-07-2010 17:45
Commento: Preferisco il sentimento di Renatone 2 che il tuo, caspita come puoi aver nostalgia di tua figlia, forse se ce l'hai è perchè non puoi andare ancora negli hotel a 5 stelle, abbassa la guardia, il tempo passa per tutti, anche a te capiterà avere degli acciacchi e accontentati della tua vecchia di 43 anni e dimentica i pompini di tua figlia. ciao
Segnala abusi all'amministratore
Nick   BAMBY
Data: 02-07-2010 10:05
Commento: Renatone sei un sognatore come me, anch'io vivo di ricordi, ora che mia figlia s'è allontanata da casa e vive con un uomo, non passa giorno che il mio pensiero non corra a lei. Quando mi giro e vedo mia moglie vecchia, piena di rughe, carni sfaldate, quintali di cellulite, come non posso non andare col pensierola mia figliola. QUANTE GIOIE HA REGALATO AL SUO PAPà FIN DA QUANDO AVEVA NOVE ANNI L'HO GUIDATA IO, le ho insegnato l'arte del bocchino e a 11 anni d'estate in vacanza, erano i suoi pompini fatti a turisti tedeschi che ci permettevano di essere ospiti in alberghi a cinque stelle. Ricordo un vecchio che aveva cica settanta anni sganciò 5000 euro per una notte con lei , ovviamente da buon padre io assistevo che non me la chiavasse. Ora mi sego e penso ai suoi suprbochhini, e sogno.
Segnala abusi all'amministratore
Nick   Renatone 2
Data: 27-06-2010 13:31
Commento: Solo il titolo mi rimanda ad una mia Anna Che era così brava a fare i popmpini che non ne ho più trovate che neanche s'avvicinassero a lei. Lei nel pompino ci mettevo il cuore, l'anima, il cervello, sentivi le sue labbra che lo accarezzavano a volte lievemente a volte con più forza e che dire della linguetta che faceva girare la punta sul cornicione del glande, e infine i morsettini che dava all'asta e alla cappella. Oh Anna mia dove sei guardami e vedi la mia disperazione. Se voglio un bocchino devo spingere l'uccello ain bocca amia moglie quasi con forza perdendone così l'essenza del piacere. Perchè nulla è più eccitante nel sapere che la tua donna lo fa con tuttoa se stessa. Evviva la mia Anna
Segnala abusi all'amministratore